domenica 28 aprile 2013

Animor


"L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana"
- G. Leopardi -

Una sera chiesi al mio coinquilino di insegnarmi a fare delle barchette di carta. Da lì iniziai a farne una marea”. 
Ed è proprio così, coltivando la più antica delle tradizioni giapponesi, l’arte di piegare la carta, che Romina crea alcune delle sue originalissime collane: piccole barchette, leggere e colorate.
Fare origami mi rilassa”, mi dice. 
Romina -in arte Animor- è positiva e autoironica, creativa e incredibilmente ricettiva: prende spunto da ciò che la circonda e lo fa con finezza. 
Le sue creazioni sono semplici ma al tempo stesso chic. 
Oggetti semplici della vita di tutti i giorni o dal delicato fascino vintage, vengono prelevati dal loro habitat naturale e li ritroviamo in una veste tutta nuova. 

Difficile scegliere che cosa mostrare e a quale collezione affidare il compito di dare risalto ad una passione. 
Le creazioni di Animor (Romina "allo specchio") sono speciali e curate a partire già dal nome delle collezioni: la natura in "prAto", i mitici giocattoli danesi della nostra infanzia in "colLego", la RAM del personal computer o il pulsante Ctrl della tastiera in "PC", le ormai pensionate musicassette di cui dovevamo arrotolare il nastro con la matita in "Listen".
Un personaggino del Lego che ciondola al ritmo della nostra camminata e spunta dai bordi della camicia è al tempo stesso familiare e cool. 
Romina ha vissuto per un periodo in Danimarca ed ha portato a casa da quell'esperienza la passione per gli oggetti di design; poi ha deciso che fosse giunto per lei il momento di crearli. 
Prossima alla Laurea, Romina lavora da tempo in uno studio di architettura, ha conseguito un corso di specializzazione in "Design di interni" allo IED e non smette mai.. di guardarsi attorno! 
Le sue creazioni, divertenti e originali, sono l'accessorio ideale per la stagione che sta iniziando: la PrimaVera. 

Dopo mesi di cappelli pesanti e cappotti chiusi stretti è giunto il tempo di dare sfogo alla spensieratezza e alla fantasia. 
Animor ci regala proprio questo.

Nessun commento:

Posta un commento

Subscribe

È un'illusione che le foto si facciano con la macchina.... si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. - Henri Cartier-Bresson -

Co-Hive

LIONS HOME

Instagram

Instagram